Afghanistan

 
06.impressionante 040514

è impressionante: Porta a Porta - Speciale Kabul 010514
 
07´10´´ - Secondo Vespa e ora, per merito suo, secondo molti altri, "quarant´anni fa con l´arrivo dei taliban, l´Afghanistan è sprofondato nel medioevo".
Ecco il giornalismo occidentale per eccellenza.
Disinformazione 100%: Porta a Porta Speciale Kabul 07´10´´ 
 
09´17´´  - Babur non era afghano ma indiano. Non era del 500 ma del 1500. L´Afghanistan al tempo non esisteva. L´impero di cui era imperatore è indiano secondo gli storici.
Malainformazione: Porta a Porta Speciale Kabul 09´17´´ 
 
10´45´´ - Il Paese, diversamente da quanto dice Vespa non è per niente totalmente massacrato. Quella figurazione induce ad un mucchio di macerie. Non è così. In quasi tutto il Paese la società civile, per quanto con ritmi e costume locale, è al lavoro da anni.
Disinformazione 100%: Porta a Porta Speciale Kabul 10´45´´
 
11´36´´ - È molto grave, culturalmente e giornalisticamente, far passare ancora - dopo tredici anni di caccia al mostro - l´equivalenza che rende corpo unico i talebani e al Qaeda. 
Disinformazione 100%: Porta a Porta Speciale Kabul 11´36´´  
 
29´00´´ - Le montagne comprese tra Kabul ed Herat diversamente da quanto dice Vespa non superano i 5000 metri slm e non sono innevate tutto l´anno.
Malainformazione: Porta a Porta Speciale Kabul 29´00´´ 
 
31´25´´ - Moschea blu è più frequentemente detta quella di Mazar-e Sharif. Quella di Herat, nelle immagini, è ordinariamente detta del Venerdì. 
Malainformazione: Porta a Porta Speciale Kabul 31´25´´
 
32´25´´ - Il traffico della Ring road - salvo pochi segmenti - è infinitamentne meno di quello già presente nelle città. Chi percorre la Ring road della parte occidentale lo fa proprio per raggiungere Herat. Nessuno percorre la Ring road alla stregua di un anello di cui saltare le uscite. Le città sono talmente distanti e i trasferimenti così lenti che non ha senso tagliere fuori una città per motivi di traffico.
Malainformazione: Porta a Porta Speciale Kabul 32´25´´
 
31´30´´ -  In tredici anni di aiuti, le truppe della Nato e in particolare gli italiani hanno sistemato parte delle rilevanze storiche di Herat. Risultato encomiabile. Andrebbe messo a fianco a qualche stima dei danni collaterali o a quanto gli afghani ancora desiderino la nostra presenza.
Disinformazione100%: Porta a Porta Speciale Kabul 31´30´´
 
 
33´15´´ - L´islam si affermò in queste regioni nel 700 d.c. Alessandro il Grande, passa in zona 1000 anni prima. È vero che ci sono espressioni con elementi ellenici. Ma parlare di fusione fa pensare ad altro.
Malainformazione: Porta a Porta Speciale Kabul 33´15´´
 
 
40´40´´ - La missione Isaf quando è entrata in Afghanistan credeva di starci molto poco. In tredici anni ha fatto molto inclusi moldi danni umani e culturali. Ora se va perché ha visto che la sua politica non ha per nulla realizzato le sue arroganze. Durante il suo governatorato la produzione e l´esportazione di oppio e eroina si è moltiplicato; la corruzione, problema tra i numero uno, non è scesa di un punto , anzi, ecc, ecc
Disinformazione100%: Porta a Porta Speciale Kabiul 40´40´´
 
Aiuto.
Caro Vespa sei tu che fai scivolare via l´importante oppurtunità di fare informazione. Di partecipare a creare consapevolezza. Non sono i talebani a doversi redimere, la loro comunicazione è sempre stata inequivocabile. Sei tu, filogovernativo indipendentemente da tutto a dover prendere coscienza di essere biecamente allineato al coro internazionale della disinformazione.
 

 
per chi ha qualche aggiornamento arretrato e naturalmente per Bruno Vespa:
- Fergusson James - Taliban - Canneto Editore, Genova 2010
- Rashid Ahmed - Caos Asia - Feltrinelli, Milano 2008
- Rashid Ahmed - Talebani - Feltrinelli, Milano 2002 
 

 

ascent  |  prana  |  x&x  |  city  |  force
contact | www | search | credits| p.iva 03302540962