110490-010120.
era l´11 aprile 1990 il giorno in cui mi consegnarono il diploma di Aspirante guida. Era il 1° gennaio 2020 quando ricevetti il titolo di Guida emerita. Un´epoca spessa e densa come un ghiacciaio si è sciolta. Potenti cambiamenti climatici avvengono anche in noi stessi. Ora tutto è cambiato. Ringrazio chi mi ha seguito e chi non sono stato all´altezza di seguire. Della mia attività di Guida, me se sono accorto nel tempo, ho mantenuto le relazioni soltanto con coloro con cui, oltre alla montagna, c´era qualcosa di personale. In sostanza, ero e sono un pessimo venditore. Chi voleva sicurezza per fare un giro in giostra non l´ho più visto dopo la prima volta. Ho amato quindi relazionarmi, non imporre il mio titolo. Ho amato la scoperta che vedevo negli occhi delle persone. Ho amato il loro mutare come persone mentre credevano di essere lì ad imparare a scalare. Ma non c´è nulla da imparare. Scalare lo sappiamo già. Tutto lo sappiamo già. Il terreno dice la verità e una volta abbandonati gli orpelli dogmatici che ci accompagnano, diventa chiaro. Diventa semplice scoprire la propria misura e a quella fare fede per tenere l´equilibrio, il timone. Se tutto ciò non accadeva, la relazione andava a perdersi. Dunque a mia volta ho seguito la mia bandiera e di questo vi sono grato. Lascio qui sotto qualche spunto e tolgo tutte le proposte di attività: una Guida emertia non può più professare.
 
introduzione - tanto non la legge nessuno
giornate dedicate alle dimensioni alpinistiche della montagna, per scoprire come iniziare o per ricreare. In Laboratorio. Ricerca Scalare lo sappiamo già, c´è qualche spunto (impegnativo) per dire i criteri adottati e per verificare quanto questi siano di vostro interesse. Poi - sul campo - le cose di solito funzionano
 
bimbi
se presi in tempo si resta bimbi. Almeno nella misura utile per mantenere in vita il modo esplorativo, quello che al giudizio antepone la disponibilità a meravigliarsi.
 
materiali & equipaggiamento
materiale ed equipaggiamento individuali necessari per partecipare alle attività vpa
 
vp ascent - incontri
PER PASSIONE - una storia dell´alpinismo 
 
tofeelnottoknow
Tofeelnottoknow è una ricerca dedicata alla valorizzazione di un´intelligenza umana tralasciata. Quella legata al conoscere attraverso il sentire. Quella in grado di cogliere da un solo segno il significato di tutta una situazione, una persona, una scelta. Quella che la cultura prevaricatoriamente razionalistica ha "giustamente" tralasciato di coltivare. Anche relegandola nel ghetto ciarlatano.  La cosa interessante è che non si tratta di una cosa da imparare. E´ già patrimonio di ognuno di noi. Attraverso le opportune consapevolezze possiamo prenderne coscienza e compiere individualmente tutto il magnifico lavoro di valorizzazione. Nella sezione X&X si trovano altri vari spunti dedicati a tfntk. Il video tfntk è disponibile online in cinque parti.   
 
Eldorado sconosciuto
nei primi anni ´90 sono state salite tre nuove linee in Eldorado/Grimsel. Tullio, X&X, Cenerino Blues, secondo la cronologia. Tullio è stata realizzata nel 1992. Nonostante ciò, nel 1993, quando i Remy salirono Gletscherweiss, non si fecero problemi a sfruttare in diversi tratti la zona "occupata" da TullioX&X è stata aperta per riempire le giornate lasciate libere dall´esaurimento delle batterie del trapano impiegate per Tullio. Nonostante X&X fosse stata ultimata prima dell´apertura di Gletscherweiss, i Remy non si preoccuparono della cosa e bucarono in due punti la vergine placca del primo tiro di X&X, sovrapponendovi così la loro Gletscherweiss. Infine, non soddisfatti, loro o i locali, ruppero a martellate diversi fix di Tullio e di X&X. I fix rotti furono successivamente, da noi, ristrutturati. Oggi, a diversi anni di distanza e nonostante la comunicazione delle tre nuove salite fosse a suo tempo stata effettuata tanto localmente, quanto con comunicazioni ufficiali al Club alpino svizzero, a quello italiano, a due note riviste italiane di alpinismo e ad altri, in pochi sono al corrente della presenza delle tre linee. Qui sotto, le relazioni delle tre vie e un racconto sintesi della vicenda, totalmente autobiografico.
 
Eldorado.doc
sono qui raccolti alcuni documenti dell´epoca a conforto di qualche affermazione da noi sostenuta. L´incertezza sul pubblicarli o meno ha trovato la sua risoluzione privilegiando il principio dell´assunzione di responsabilità. Significa che le persone e gli enti citati nei documenti non sono assolutamente citati per presunte ragioni morali. Non riteniamo che abbiano compiuto qualche torto nei nostri confronti. Sono invece davanti all´opportunità di vedere eletto il proprio lavoro, criterio e posizione. Le loro scelte, in quanto espressioni di biografie, sono radicalmente di pari valore ad altre. Se vorranno oggi confermarle o meno resta, in entrambi i casi, rispettabile. Eldorado.doc  è perciò per chi volesse approfondire e/o verificare qualche aspetto della vicenda. Si tratta di documenti dell´epoca. Nessuno è stato aggiornato in nessun modo nei contenuti, al massimo abbiamo tolto qualche errore grammaticale o modificato la grafica per renderla intellegibile.
 
 
la rossa e la blu

ascent  |  prana  |  x&x  |  city  |  force
contact | www | search | credits| p.iva 03302540962