Gli altri siamo noi. Perché tradire la democrazia scatena la jihad
Gli altri siamo noi. Perché tradire la democrazia scatena la jihad è il titolo del libro di Andrea Nicastro, corrispondente di guerra del Corriere della Sera, in libreria e online dal 19 marzo 2021. Il lavoro è dedicato alla comprensione delle ragioni altrui, dello straniero, del presunto e vero nemico. È un libro che origina dall´omonima rappresentazione teatrale da lui stesso – insieme a Francesca Mineo – interpretata e scritta. Alcune foto scattate in Afghanistan in più anni sono state utilizzate per comporre la scenografia delle repliche teatrali.  Una  foto che ho scattato a Kabul nel 2012 è stata utilizzata per la copertina del nuovo libro.
 
02.dalla IV di copertina 120321

"In tre secoli il mondo musulmano è passato dalla fierezza di un impero mondiale all’orrore del terrorismo suicida. La risposta al declino non è arrivata dalla politica o dall’economia, ma dalle moschee: l’Islamismo è diventato la miglior “banca dell’ira” sul mercato. Il suo successo è il riflesso della nostra sconfitta perchè l’Occidente ha smesso di proporsi come modello, ha rinnegato i valori che difendeva durante la guerra fredda, si è fatto amico di tiranni e golpisti, ha calpestato

il diritto internazionale, ridotto l’Onu ad agenzia umanitaria. Vent’anni di incontri e viaggi in Cecenia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Libano, Tunisia, Egitto, Libia e Marocco aiutano l’autore a ricostruire la storia dell’oggi come la vedono gli Altri, gli islamici; a raccontare com’è cambiato il loro mondo e il nostro; a capire cosa pensano, cosa sperano, cosa ci rimproverano. Perchè, per loro, gli Altri siamo noi."

 

 

Andrea Nicastro, inviato del «Corriere della Sera», ha raccontato le crisi del Kosovo e della Cecenia, le invasioni dell’Afghanistan e dell’Iraq, rivolte e colpi di Stato in Iran, Libano e Turchia, la tratta dei migranti tra Pakistan ed Europa. Laureato in storia contemporanea, ha studiato a Boulder (Usa) Relazioni internazionali e media, è suo il primo saggio multimediale italiano da un fronte di

guerra: Nassiriya, bugie tra pace e guerra (2006).


 
può essere inferiore la dignità che diamo agli altri rispetto a quella che pretendiamo per noi?

ascent  |  prana  |  x&x  |  city  |  force
contact | www | search | credits| p.iva 03302540962