21.il cerchio della comunicazione 050419

Diversamente da quanto siamo soliti fare comunicare non è pronunciare, dire. L’altro è un universo differente dal nostro. Mai speculare, la comunicazione non può essere diretta e lineare, senza equivoci, salvo che in contesti bidimensionali, amministrativim, tecnici, matematici. Per tutto il resto del campo umano, la questione è volumetrica. Senza cogliere il tempo e il modo, senza la valorizzazione del feed back non possiamo mai alzare il rischio di far arrivare in porto il nostro pensiero: l’esperienza non è trasmissibile.
 
050419 - ereticamente.net
200419 - gognablog.com


 

ascent  |  prana  |  x&x  |  city  |  force
contact | www | search | credits| p.iva 03302540962