aggiornamento del modo
alcuni segnali dimostrano che da qualche tempo anche le istituzioni stanno prendendo consapevolezza che la dimensione materiale legata al solo momento economico è disumana. Altri danno conferma piena che la corsa verso il baratro è inarrestabile.
 
30.punti di vita (senza "s") 291213

la moltiplicazione di opzioni ed opportununità che la modernità ha offerto al suo uomo ha ottenuto un numero considerevolemente superiore di prospettive.
È come se una dimensione nuova fosse subentrata.
Le verità storiche non sono più tali, non sono più uniche.
Il solco nel quale si muovevano è stato invaso dalla tracimazione di quelle nuove prospettive.
Ciò che era vero non lo è più.
Ciò che non era vero, lo diviene.
Dai tempi di Galilei la Terra e l´Uomo non sono più al centro dell´Universo.
Oggi siamo nell´aurora del tempo in cui anche la centralità dell´Uomo sulle altre speci, ha ragione per venire meno.
L´antropocentrismo è un´arroganza che la fluida dinamica di quella moltiplicazione di opzioni, non può più permettere.
Le considerazioni etiche per iniziarsi a queto tema sono profonde e diverse.
Matteo Andreozzi - Punti di vita


 

ascent  |  prana  |  x&x  |  city  |  force
contact | www | search | credits| p.iva 03302540962