aggiornamento del modo
alcuni segnali dimostrano che da qualche tempo anche le istituzioni stanno prendendo consapevolezza che la dimensione materiale legata al solo momento economico è disumana. Altri danno conferma piena che la corsa verso il baratro è inarrestabile.
 
32. stupido stratega 200214

Drammatico ed emblematico.

Drammatico perché invece di giornalismo è propaganda politica. Anzi antipolitica, visto che i grillini in quel contenitore extrasistema ci stanno bene.

Emblematico perché un direttore di giornale, ma la pletora fino all’ultimo redattore potrebbe essere riconosciuta da chiunque, allineato ai criteri agonizzanti del sistema che gli costituisce identità, non è in grado o non può, riconoscere il significato politico e sociale della consultazione di Grillo da parte di Renzi.

Date un´occhiata qui.

Sentite Mauro. Dice che Grillo non ha “detto nulla”. 

Che cosa avrebbe da dire il dottore al malato terminale? Buona giornata? Se la caverà? Non si preoccupi?

Mauro dice che Grillo poteva finalmente fare quello per cui gli elettori l’hanno fatto arrivare a quel tavolo. Diversamente da quanto dice Mauro non è vero che non l’ha fatto. È vero che non è stato propositivo. Ma ha fatto proprio quello che serve nei confronti di un sistema nel quale non si crede. Non ha fatto né più né meno che rinunciare ad un ennesimo talk show, dove il medium è il messaggio, più che la proposizione.

Che vergogna sentire un direttore parlare in questo modo. Una vergogna perché se non ha capito rientra tra gli stupidi. Difficile da sostenere. Se ha capito rientra tra gli strateghi detrattori e questo è indegno per il giornalismo. Almeno per il giornalismo che si immagina libero dalle reti del sistema.

Dunque non di “show personale” si tratta caro Mauro. Lo show personale è il tuo. Quando cerchi di presentare agli italiani che non seguono troppo da vicino un Grillo tutt’altro che affidabile, non utile alla causa dell’Italia e del mondo che verrà. Caro Mauro, quella causa, della poltrona potremmo chiamarla, della quale schiere di politici - non solo italiani - si sono interessati portandoci dove siamo oggi, non interessa a Grillo. A lui interessa modificare la struttura del sistema. Nient’altro. Se non si dovesse riuscire, lascerà fare ad altri ma non pagherà certo il canone Rai. Non si sentirà certo orgoglioso di voi.

La rete l’ha “obbligato” ad andare alla consultazione per esprimere le posizioni della rete stessa, dice Mauro. Semmai la rete l’ha obbligato per dare continuità al segno indentitario del M5S. Segno che Grillo ha adeguatamente ribadito e sintetizzato quando ha fatto riferimento al sistema “marcio”. Dunque caro Mauro, Grillo non si è per nulla “sconfessato”, se non secondo criteri che non appartengono al M5S. Appartengono invece al marciume con quale giustamente, come facciamo tutti, non vogliamo avere a che fare appena lo riconosciamo. 

Caro Mauro i primi due minuti del tuo intervento non contengono un solo concetto utile al discorso. Sono una specie di rodaggio. Non a caso vai più spedito nei minuti seguenti. La tua lezioncina di educazione civica non è granché visto ciò che ti sta cascando addosso.

Non è possibile guarire l’ammalato con le medicine che l’hanno intossicato. A meno che non si consideri guarito colui che dal letto riesce ad alzarsi ancora una volta. Quello, per Grillo è solo uno in agonia. Per guarirlo, le tossiche medicine vanno sostituite, ammesso si sia ancora in tempo, con un regime di vita che non ha nulla a che vedere con quello che lo ha condotto allo stadio terminale della vita. Cioè con un altro sistema.

Comunque di una cosa mi hai convinto caro Mauro. Non rinnoverò la tessera dei giornalisti. Non è un atto che non c’entra, che fa ridere, ridicolo. È un atto simbolico per unirmi a coloro che vogliono la loro consultazione per dire anche a te che il sistema è marcio. Che altri sono i solchi da percorrere, tra cui quello nel quale un’etica diversa dalla tua potrà avere lo spazio che hai dimostrato di non riconoscerle. 

 

lorenzo merlo 


 

ascent  |  prana  |  x&x  |  city  |  force
contact | www | search | credits| p.iva 03302540962